LIVE2GO: l’arrivo a Milano

Quando al mattino ti svegli, sai che hai delle piccole certezze che, bene o male, ti conforteranno sempre. Non riuscire a spegnere la sveglia che rimbomberà per minuti nella tua testa, non trovare gli occhiali (per coloro che li portano) sul comodino, sbattendo la mano ovunque prima di raggiungere l'oggetto del desiderio, alzarsi e uscire dal letto pronti per una nuova giornata che, solitamente, si concluderà nello stesso posto, con un bel po' di stanchezza in più e tanta voglia di riposare. Perché dico questo? Perché la stessa emozione provata due anni fa l'ho nuovamente…