E se fossi pure tu vittima di #AltaInfedeltà?

Ricordate #enzoelucia?
A metà marzo, appassionati di marketing e non hanno passato intere giornate a dibattere sulla grandiosità o meno dell’operazione promozionale di “Alta Infedeltà”, nuovo programma realizzato da Discovery Italia in onda da due settimane tutti i giorni da lunedì a venerdì alle ore 20.40 su Real Time Canale 31.

10440834_1567749306775571_1157148839513619723_nBuzzoole

Alta Infedeltà, 1000 modi di tradire” è una sorta di moderno decalogo sulle infinite sfaccettature dell’amore infedele e vuole essere una sorta di manuale/racconto su tradimento, infedeltà e simili. Vivendo storie attraverso un doppio punto di vista (sia quello del tradito che quello della traditrice), il programma ha vissuto un momento di eccezionale popolarità proprio nel momento del lancio, con una lettera pubblicata da un ipotetico Enzo, ex marito tradito, che scriveva alla sua Lucia e ai lettori del quotidiano di via Solferino le sue pene e la sua tristezza dopo il tradimento scoperto.

Appassionando milioni di italiani, che hanno riversato sui social network le loro emozioni (prima di scoprire della campagna promozionale) e commenti (una volta rivelato il programma), “Alta Infedeltà” è pronto a far parlare nuovamente di sé, non limitandosi a raccontare tradimenti, ma aiutando a far scoprire a tutti se sono potenziali vittime (o carnefici) all’interno di una relazione sentimentale.
Come?
Attraverso questo test, rapido e gratuito.
Come sono risultato?
Pentito.
Sinceramente, non so di cosa. A dire il vero, vorrei avere certi pentimenti delle volte.

FAI IL TEST SUBITO!